15 agosto 2011

DdB Giorno 25 - Bordeaux - welcome to the hotel California!

Bienvenue à l'hotel California! Se volete uscire c'è un portiere tutta la notte.. Ok, dato che non mangiamo da ieri pomeriggio usciamo in cerca di cibo e architettura.
La troviamo. La pappa intendo. Di fronte all'abazia della santa croce, con le guglie e la tortillas, le statue di tufo e le cozze marinate. Wow. Quando ti trovi a sorridere e sai il perchè. Ecco. Abemus pappa!!

Siamo arrivati qui per vie diverse, dopo due giorni in una casa bellissima da un'amica di sabine (finire la giornata con un bicchiere di porto in giardino o sul divano con la musica di un giradischi è davvero rigenerante), loro hanno preso il treno alle 6 di mattina e a me son venuti a prendere alle 9 sotto casa un ragazzo tedesco e una giapponese con una seat leon!
Dal belgio al sud della francia con musica e aria condizionata e autista! Uhm.. Ce la staremo godendo un po' troppo?!

Beh, le sedute di organizzazione sono tante e ogni passo che facciamo ha alle spalle telefonate, sms e ricerche su internet.. E a volte sembra non ci sia soluzione. Come oggi. Nessun posto in hostelli o case della gioventu, nessun pullman o treno per andare al mare o ad aurillac.. Ma poi.

Dopo aver pensato di dormire in stazione abbiam trovato un posto, e stanotte ci godiamo l'hotel, con colazione e doccia, e domani continuiamo a fare i globe trotter!
Beh, sappiamo ci saranno due giorni di sole, quindi la scelta resta tra mare e poi festival, o festival e poi mare. Al festival non c'è da dormire ma c'è da lavorare, al mare non c'è da dormire nè da lavorare (forse) ma c'è da fare il bagno!

La stanchezza del viaggio e la comodità del letto si sommano in un sereno yahwnn..

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page